CHIUDI

Johanna Grawunder

biografia

Johanna Grawunder è un designer e architetto che si divide fra Milano e San Francisco.  I suoi lavori comprendono un’ ampia serie di progetti, da installazioni pubbliche su vasta scala, ad architettura d’interni e collezioni a tiratura limitata di mobili e luci per varie gallerie in Europa e negli Stati Uniti. Ha, inoltre, creato prodotti per importanti aziende come Flos, Boffi e tra le altre Glas Italia. Tra i suoi lavori più recenti troviamo un incarico privato per luci, mobili a arredamento d’interni, così come installazioni luminose su vasta scala. Per il Freeport Singapore ha progettato un impianto di “ light ceilings” per tutto l’edificio, oltre alla facciata luminosa. E per Robert, presso il Museum of Art and Design di New York, ha creato un soffitto luminoso che copre l’intero spazio. I suoi lavori sono esposti e sono parte della collezione permanente di molti musei, tra cui LACMA, FNAC, San Francisco MOMA e High Museum Atlanta. Johanna Grawunder ha lavorato con Sottsass Associati, 1985-2001, diventando poi partner nel 1989. Presso Sottsass Studio si occupava soprattutto di architettura e  design d’interni, ed ha collaborato con Ettore Sottsass per molti progetti delle aziende più prestigiose. Nel 2001 ha lasciato Sottsass Associati e ha aperto il suo studio a San Francisco e Milano. Si è laureata in Architettura nel 1984, presso la California Polytechnic State University della California a San Luis Obispo, ha poi completato il suo ultimo anno di studio a Firenze e nel 1985 si è trasferita a Milano. Johanna Grawunder è nata nel 1961 a San Diego, California. 

ITA | ENG

| | |