CHIUDI

Claudio Silvestrin

biografia

Nato nel 1954, Claudio Silvestrin è stato educato a Milano da A.G. Fronzoni e ha proseguito gli studi alla Architectural Association di Londra. Integrità, chiarezza di intenti e rigorosa attenzione al dettaglio sono le caratteristiche della sua architettura: austera ma non estrema, contemporanea e tuttavia senza tempo, calma ma non ascetica, forte ma non intimidatoria, elegante ma non ostentativa.
Nel 1989 Claudio Silvestrin fonda lo studio Claudio Silvestrin Architects con uffici prima a Londra e dal 2006 anche a Milano. La sua opera di respiro internazionale spazia da oggetti di uso quotidiano a interni domestici e commerciali, spazi espositivi, edifici per musei e residenze private. Tra i suoi clienti più noti vanno riconosciuti Giorgio Armani, illycaffé, Anish Kapoor, Calvin Klein, Poltrona Frau, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per la quale ha progettato il museo di Torino e la star rapper Kanye West. Lo studio Claudio Silvestrin Architects ha inoltre completato la costruzione del private collection space alla Victoria Miro Gallery e un centro di benessere di 5.000 m² in Corea del Sud. Progetti attuali includono: un resort nel nord del Brasile che includerà hotel, spa e ville distribuiti su una superficie di 40.000 m², due complessi residenziali di 31 ville su 20.000 m² a Singapore e un fashion mall di 25.000 m² a Torino in Italia. Inoltre, lo studio continua a lavorare alla progettazione di appartamenti e ville sia in America che in Europa.

ITA | ENG

| | |